Eventi divulgativi

25 anni di BIOTECH a Padova


Come sarà il nostro futuro grazie alle biotecnologie?

Se ne parlerà mercoledì 26 giugno (ore 14-18, aula magna Azzone, Polo Vallisneri, Padova) in occasione dei festeggiamenti dei 25 anni dal primo Corso di laurea in Biotecnologie dell'Università di Padova, inaugurato nell'A.A. 1998/99, cui i Dipartimenti e Facoltà di allora hanno contribuito.
Alla presenza del prorettore alla didattica prof. Marco Ferrante, dei presidenti dei corsi di Laurea in Biotecnologie e di Laurea Magistrale in Biotechnologies for Food Science, in Medical Biotechnologies, in Pharmaceutical Biotechnologies, e in Biotecnologie industriali, il convegno si articolerà in tre momenti: un excursus storico, alcune testimonianze e storie di successo e una tavola rotonda.
I protagonisti di allora ripercorreranno i passaggi cruciali di un momento - la fine degli anni Novanta - di grande entusiasmo e fermento per le biotecnologie, discipline trasversali per natura, che divennero oggetto di un corso di laurea interfacoltà nato con lo scopo di formare professionisti capaci di parlare un linguaggio multidisciplinare e di generare nuove applicazioni che nel tempo sono diventate fondamentali per le nostre vite.
Gli ex allievi, oggi ricercatori e imprenditori, porteranno la loro testimonianza raccontando le loro storie e i loro successi.
Ma soprattutto si parlerà di futuro, nella tavola rotonda in cui biotecnologi dal mondo accademico, imprenditoriale e industriale, dialogheranno insieme cercando di immaginare l'impatto delle biotecnologie negli anni a venire.
Nozze d'argento, dunque, ma con uno sguardo ai prossimi 25 anni, per definire oggi alcune linee guida sul ruolo che avranno queste discipline nelle sfide più importanti di domani: salute e sostenibilità. Le biotecnologie svolgono infatti un ruolo cruciale nei settori agrario e alimentare. Sfruttando tecniche avanzate, migliorano la resa delle colture, aumentano la qualità nutrizionale e riducono la dipendenza da pesticidi e fertilizzanti chimici, garantendo la sicurezza alimentare per una popolazione globale in crescita. Inoltre, le biotecnologie sono essenziali per creare una filiera alimentare più efficiente, sostenibile e resiliente, contribuiscono allo sviluppo di pratiche agricole sostenibili che minimizzano l'impatto ambientale e migliorano il valore nutrizionale delle colture, combattendo la malnutrizione.

 

Dove? Aula magna Azzone - Polo Antonio Vallisneri - Università di Padova, Via Ugo Bassi, 58b - Padova

Quando? Mercoledì 26 giugno 2024, ore 14.00-18.00

Modalità di partecipazione: in presenza, previa iscrizione a questo link 

Link al programma