Personale docente

Alessio Giacomini

Professore associato confermato

AGR/16

Indirizzo: VIALE DELL'UNIVERSITÀ, 16 - LEGNARO PD . . .

Telefono: 0498272924

E-mail: alessio.giacomini@unipd.it

  • presso Studio del docente - DAFNAE, Legnaro (PD), viale dell'Università 16
    Tutti i giorni previo appuntamento da richiedere via email (alessio.giacomini@unipd.it) o telefono (328-0390077)

Laureato in Scienze Agrarie presso l’Università degli Studi di Padova, con punti 110/110 e lode. Nel 1996 è divenuto ricercatore presso il Dipartimento di Biotecnologie Agrarie e dal 2002 è professore associato di Microbiologia degli alimenti presso il Dipartimento di “Agronomia Animali Alimenti Risorse naturali e Ambiente” (DAFNAE. E’ presidente del corso di Laurea in Scienze e Tecnologie alimentari. E’ membro del Collegio Docenti del Dottorato in “Scienze Animali e Produzioni agroalimentari”, nel quale è stato Supervisore di 4 dottorandi negli ultimi 7 cicli. E’ membro della Società Italiana di Microbiologia Agroalimentare e Ambientale (SIMTREA). È stato vicedirettore del Dipartimento di Biotecnologie Agrarie dal 2009 al 2011 e membro del Senato Accademico allargato dal 2007 al 2008.

ATTIVITA SCIENTIFICA
Negli ultimi 15 anni gli interessi di ricerca si sono diretti verso il settore alimentare. In tale ambito ha contribuito alla realizzazione di un laboratorio di microbiologia degli alimenti, di cui è oggi uno dei responsabili, nella sede di Conegliano dell’Università di Padova.
I principali risultati ottenuti nel settore della ricerca in enologia riguardano la selezione di ceppi di lievito per uso enologico autoctoni per alcune delle più importanti regioni vitivinicole venete (Prosecco, Raboso, Tocai), il miglioramento della qualità dei distillati con approcci microbiologici, l’impiego di microrganismi per l’ottenimento di composti bioattivi a partire da scarti di lavorazione dell’industria agroalimentare.
Le competenze acquisite riguardano tutte le principali tecniche di microbiologia convenzionale. Inoltre, particolare esperienza è stata acquisita nel campo della biologia molecolare e ingegneria genetica applicate ai batteri. In questo settore si inserisce uno studio quasi decennale, articolato su tre cicli di progetti UE triennali, con altri partner europei, sulla valutazione delle problematiche connesse all’uso di microrganismi geneticamente modificati in agricoltura.
Si occupa, sia a livello didattico che di ricerca, di valutazione sensoriale degli alimenti. E’ responsabile per l’allestimento ed il funzionamento del laboratorio sensoriale nel campus di Agripolis a Legnaro.
È stato ed è responsabile scientifico di vari programmi di ricerca nel settore alimentare ed enologico in particolare, a livello regionale e nazionale nonché di convenzioni di ricerca con vari enti e aziende.
E’ ed è stato responsabile di assegni di ricerca e di borse di studio, su fondi pubblici e su convenzioni con aziende, relative a progetti nel settore alimentare ed enologico in particolare.
E’ autore di 41 lavori su riviste internazionali dotate di peer review e di un totale di 115 tra altre pubblicazioni, comunicazioni su atti di Convegni e Congressi nazionali e internazionali, libri e un brevetto.

ATTIVITA DIDATTICA
I principali insegnamenti tenuti negli ultimi anni riguardano:
Corso di Microbiologia degli Alimenti, Corso di Laurea in Scienza e Cultura della Gastronomia e della Ristorazione
Corso di Microbiologia Generale, Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Viticole ed Enologiche
Corso di Microbiologia degli Alimenti, Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari
Microbiologia, Master di secondo livello in “Qualità e Sicurezza degli Alimenti”
Nel 2013 ha tenuto un corso di Microbiologia nell’ambito del Tirocinio Formativo Attivo (TFA) per la formazione dei docenti della scuola secondaria

Pubblicazioni scientifiche più recenti

Maragkoudakis, P.A., Nardi, T., Bovo, B., D'Andrea, M., Howell, K.S., Giacomini, A., Corich, V. (2013) Biodiversity, dynamics and ecology of bacterial community during grape marc storage for the production of grappa. International Journal of Food Microbiology. 162:143-151

Bovo, B., Nardi, T., Fontana, F., Carlot, M., Giacomini, A., Corich, V. (2012) Acidification of grape marc for alcoholic beverage production: Effects on indigenous microflora and aroma profile after distillation. International Journal of Food Microbiology. 152:100-106

Pogačić, T., D'Andrea, M., Kagkli, D.-M., Corich, V., Giacomini, A., Baldan, E., Majhenič, A.C., Obermajer, T., Rogelj, I., Samaržija, D. (2011) Biodiversity of microbial consortia isolated from traditional fresh sheep cheese Karakačanski skakutanac . Mljekarstvo. 61:208-219

Bovo, B., Giacomini, A., Corich, V. (2011) Effects of grape marcs acidification treatment on the evolution of indigenous yeast populations during the production of grappa. Journal of Applied Microbiology. 111:382-388

Lante, A., Nardi, T., Zocca, F., Giacomini, A., Corich, V. (2011) Evaluation of red chicory extract as a natural antioxidant by pure lipid oxidation and yeast oxidative stress response as model systems. Journal of Agricultural and Food Chemistry. 59:5318-5324

Bovo, B., Fontana, F., Giacomini, A., Corich, V. (2011) Effects of yeast inoculation on volatile compound production by grape marcs. Annals of Microbiology. 61:117-124

Pogačić, T., Samaržija, D., Corich, V., D'Andrea, M., Kagkli, D.-M., Giacomini, A., Čanzek Majhenič, A., Rogelj, I. (2010) Microbiota of Karakačanski skakutanac, an artisanal fresh sheep cheese studied by culture-independent PCR-ARDRA and PCR-DGGE. Dairy Science and Technology. 90:461-468

Nardi, T., Corich, V., Giacomini, A., Blondin, B. (2010) A sulphite-inducible form of the sulphite efflux gene SSU1 in a Saccharomyces cerevisiae wine yeast. Microbiology. 156:1686-1696

Bovo, B., Andrighetto, C., Carlot, M., Corich, V., Lombardi, A., Giacomini, A. (2009) Yeast population dynamics during pilot-scale storage of grape marcs for the production of Grappa, a traditional Italian alcoholic beverage. International Journal of Food Microbiology. 129:221-228

Corich, V., Giacomini, A., Vendramin, E., Vian, P., Carlot, M., Concheri, G., Polone, E., Casella, S., Nuti, M.P., Squartini, A. (2007) Long term evaluation of field-released genetically modified rhizobia.. Environmental biosafety research. 6:167-181

Nardi, T., Carlot, M., De Bortoli, E., Corich, V., Giacomini, A. (2006) A rapid method for differentiating Saccharomyces sensu stricto strains from other yeast species in an enological environment. FEMS Microbiology Letters. 264:168-173

Settore: microbiologia degli alimenti.

Tematiche:
Lieviti e batteri nel settore enologico
Batteri lattici nel settore lattiero caseario
Uso di microrganismi per la valorizzazione dei sottoprodotti dell'industria alimentare attraverso processi fermentativi.

Per le lauree triennali è richiesta la preparazione di un elaborato finale (la tesi di laurea è riservata alla Laurea Magistrale). Di norma lo studente propone un argomento a sua scelta, attinente alle tematiche microbiologiche, sul quale svolgere un elaborato di 20-30 pagine che dimostri il livello di competenza raggiunto nel ricercare le fonti, organizzare ed interpretare i dati e le informazioni trovate e trarre delle conclusioni applicative.