FLORORTO

FLORORTO

L’INTEGRAZIONE TRA MEZZI BIOLOGICI E SISTEMI DI PRECISIONE QUALE NUOVO METODO DI CONTROLLO DELLE AVVERSITÀ DELLE COLTURE ORTO FLOROVIVAISTICHE

Misura: 16
Tipo d’intervento: 16.1.1 Costituzione e gestione dei gruppi operativi del PEI in materia di produttività e sostenibilità in agricoltura - Innovation Brokering

Descrizione operazione: FLORORTO - L’integrazione tra mezzi biologici e sistemi di precisione quale nuovo metodo di controllo delle avversità delle colture orto florovivaistiche

Finalità: Mettere a punto un sistema di controllo dei parassiti degli animali e delle malattie delle colture ortofloricole, basato sull’integrazione tra mezzi biologici e sistemi di precisione, incentrato sul monitoraggio mediante sensori e sulla distribuzione di agenti di controllo biologico, al fine di verificare e quantificare la possibile riduzione di impiego di p.a. convenzionali.

Risultati ottenuti: -
Importo finanziato: € 50.000,00 totale – Importo DAFNAE € 17.025,81
Capofila di progetto:
Gruppo Padana Ortofloricoltura dei f.lli Gazzola S.S. Società Agricola

Responsabile Scientifico: Prof. Carlo Duso

 

Iniziativa finanziata dal Programma di sviluppo rurale (PSR) per il Veneto 2014-2020 

Organismo responsabile dell’informazione: Dipartimento di Agronomia Animali Alimenti Risorse naturali e Ambiente, DAFNAE - Università degli Studi di Padova 

Autorità di gestione: Regione del Veneto – Direzione AdG FEASR Parchi e Foreste