Prosecco Wine Master

Prosecco Wine Master

Il Master

Il Prosecco Wine Master forma figure professionali che abbiano le competenze per operare a tutti i livelli della filiera vitivinicola, dalle strutture di governance (Consorzi) fino alle singole aziende, con lo scopo di individuare percorsi di valorizzazione e strategie di marketing e comunicazione dei vini spumanti. In particolare il Master si riferisce alla filiera del Prosecco, partendo dalle caratteristiche del suo territorio fino allo studio dei mercati nazionali ed internazionali, con riferimento alla produzione biologica e alla sostenibilità ambientale.
Le attività formative rientrano nelle tre aree tematiche: 1- Tecniche viticole e difesa della vite; 2- Tecnica enologica e analisi sensoriale; 3- Politica, mercati e marketing del vino.
Le lezioni si terranno il venerdì (9-18) e il sabato (9 – 13), da ottobre a settembre, con esame finale a settembre. La didattica è costituita da lezioni frontali, seminari e testimonianze di esperti esterni, visite didattiche e didattica a distanza (piattaforma Moodle). La frequenza è obbligatoria per almeno il 70% delle ore programmate.
Il Master prevede inoltre uno stage di 300 ore (12 CFU), da svolgere presso un'azienda scelta dallo studente. Le pratiche necessarie saranno svolte dall'ufficio Stage e Career Service dell'Ateneo. La tesi finale dovrà essere concordata con un docente e varrà 5 CFU.

Master


 

Obiettivi

L'obiettivo del Master è la preparazione di professionisti che conoscano:

  • le caratteristiche e i metodi di produzione del Prosecco in termini di territorio, tecniche colturali e di vinificazione, proprietà chimiche e sensoriali;
  • i meccanismi di funzionamento della filiera del Prosecco, i percorsi di valorizzazione ed il ruolo degli organismi di governance (Consorzi di tutela);
  • i consumi, anche in termini di evoluzione del gusto dei consumatori, sia nei mercati attuali che in quelli potenziali, per meglio collocare il Prosecco in ambito nazionale e internazionale;
  • le strategie di prodotto, marca, prezzo, comunicazione e distribuzione per coniugare le peculiarità del Prosecco con le aspettative dei consumatori e le richieste degli operatori internazionali.


 

Informazioni

Direttore: Prof. Simone Vincenzi - simone.vincenzi@unipd.it
Livello del Master: 1
Durata: annuale
Periodo: novembre 2018 / settembre 2019
Modalità didattica: frontale 
Lingua: italiano
Posti disponibili: min: 18 / max: 30
Contributo di iscrizione: 2.824,50 Euro
Modalità di selezione: valutazione dei titoli dei candidati (eventualmente prova orale)
Scadenza per la presentazione della domanda di ammissione: 2 ottobre 2018 ore 13:00
Avviso di selezione: http://www.unipd.it/master


 

Attività didattiche

  • Ecofisiologia della vite e gestione sostenibile del vigneto 
  • Viticoltura di precisione e tecniche avanzate di gestione 
  • Fisiologia della maturazione e qualità delle uv
  • Difesa integrata della vite 
  • Principi di enologia 
  • Metodi di spumantizzazione 
  • Microbiologia dei vini spumanti 
  • Tecnologie e prodotti enologici 
  • Fisica e chimica degli spumanti 
  • Valutazione sensoriale 
  • Cenni di politica vitivinicola 
  • Mercati internazionali e mercato nazionale dei vini spumanti 
  • Il marketing dei vini spumanti: segmentazione, strategie di prodotto, canali di vendita ed enoturismo 
  • Business plan e analisi del rischio 
  • Il marketing dei vini spumanti: percezione, strategie di marca, strategie di prezzo e comunicazione 
  • Analisi dell'offerta dei vini spumanti 

 

 



Sede del Master

Campus universitario di Conegliano
CIRVE - Centro Interdipartimentale per la Ricerca in Viticoltura ed Enologia
via Dalmasso, 1 - 31015 Conegliano

Contatti

Tel:  +39 0438 453711 
E-mail:segreteria.conegliano@unipd.it