Personale docente

Franco Tagliapietra

Professore associato confermato

AGR/18

Indirizzo: VIALE DELL'UNIVERSITÀ, 16 - LEGNARO PD . . .

Telefono: 0498272622

E-mail: franco.tagliapietra@unipd.it

  • presso Presso l'ufficio del docente in agripolis: 1° stecca, 2° piano
    Orario di ricevimento concordato telefonicamente

Il Prof. Franco Tagliapietra è nato a Padova il 4 Gennaio 1974.

Percorso formativo e professionale:
- Laurea in Scienze Agrarie nel 1999 con punteggio di 110/110 e lode;
- Abilitazione alla libera professione di Dottore Agronomo presso l’Università degli Studi di Padova.
- Dottorato di ricerca presso il Dipartimento di Scienze Animali dell’Università di Padova nel Febbraio 2004.
- Periodo di studio e ricerca di 6 mesi presso il Department of Animal Sciences of Wageningen University dove ha collaborato con il prof. Martin Werstegen e Barbara William, nell’ambito di un ampio progetto di ricerca finanziato dalla Comunità Europea per lo studio del “ruolo dell’alimentazione sulla salute del suino come modello per l'uomo”.
- Ricercatore Universitario dal 1° Gennaio 2005
- Periodo di studio e ricerca di 3 mesi presso “Institute of Biological, Environmental and Rural Sciences” (IBERS) dell’università di Aberystwyth, Wales (GB) dove ha collaborato con il gruppo di ricerca condotto dal prof. Jamie Charlie Newbold (Luglio-Settembre 2014).
- Professore associato dal 7 Maggio 2015 per il settore della "Nutrizione e alimentazione animale" (AGR18) presso il Dipartimento di Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE) dell’Università degli Studi di Padova.

Attività scientifica:
L'attività scientifica è documentata da 59 pubblicazioni indicizzate Scopus e riguarda principalmente:
• Messa a punto di metodiche analitiche di valutazione degli alimenti e metodiche in vitro per la valutazione dei processi fermentativi.
• Valorizzazione chimico-nutrizionale di alimenti per i ruminanti e monogastrici.
• Valutazione dell’impatto ambientale degli allevamenti e predisposizione di bilanci dei nutrienti aziendali.
• Studio delle relazioni fra alimentazione animale e qualità dei prodotti carne e latte,
• Studio dei fabbisogni nutrizionali degli animali,
• Analisi dell'effetto dell'impiego di sostanze bioattive nell’alimentazione animale sul rilascio ambientale di potenziali polluenti e sulla qualità nutrizionale degli alimenti per l'uomo.
Ha partecipato a convegni di valenza Nazionale e Internazionale ed è socio dell’Associazione Scientifica Produzione Animale.

Attività istituzionale:
Delegato del Direttore del Dipartimento di Scienze Animali in materia di “Gestione del personale tecnico-amministrativo” nel periodo 2005-2008.
Componente della commissione scientifica nazionale: “Studio e messa a punto delle migliori tecniche in vitro per la caratterizzazione degli alimenti e lo studio dei processi digestivi negli animali domestici” coordinata dal Prof. Paolo Bani e approvata dal Consiglio Direttivo ASPA nella riunione del 29 maggio 2007 tenutasi ad Alghero.
Componente della “Commissione Scientifica” del Dipartimento DAFNAE nel periodo 2012-2015
Presidente del Corso di Studio in "Scienze e Cultura della Gastronomia e della Ristorazione da Ottobre 2016
Vicepresidente del Comitato Nazionale delle Scienze Gastronomiche (COSGA), organo che rappresenta i Corsi di Studio in Scienze Gastronomiche dal Giugno 2017.

Attività didattica:
Titolare dei seguenti insegnamenti,
- "Valutazione nutrizionale degli alimenti" nel Corso di Studio in "Scienze e cultura della gastronomia e della ristorazione"
- “Sostenibilità e impatto ambientale degli allevamenti” nel Corso di Studio in “Scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio”.
E' componente del collegio docenti della scuola di dottorato in "Scienze animali e agroalimentari".

Download Curriculum_Tagliapietra.pdf

1. Tagliapietra, F., Simonetto, A., Schiavon, S. Growth performance, carcase characteristics and meat quality of crossbred bulls and heifers from double-muscled Belgian Blue sires and Brown Swiss, Simmental and Rendena dams (2018) Italian Journal of Animal Science 17(3), pp. 565-573
2. Bittante, G., Cecchinato, A., Tagliapietra, F., (...), Simonetto, A., Schiavon, S. Crossbred young bulls and heifers sired by double-muscled Piemontese or Belgian Blue bulls exhibit different effects of sexual dimorphism on fattening performance and muscularity but not on meat quality traits (2018) Meat Science 137, pp. 24-33
3. Rossi, G., Schiavon, S., Lomolino, G., (...), Bittante, G., Tagliapietra, F. Garlic (Allium sativum L.) fed to dairy cows does not modify the cheese-making properties of milk but affects the color, texture, and flavor of ripened cheese (2018) Journal of Dairy Science in press
4. Schiavon, S., Bergamaschi, M., Pellattiero, E., Simonetto, A., Tagliapietra, F. Fatty Acid Composition of Lamb Liver, Muscle, and Adipose Tissues in Response to Rumen-Protected Conjugated Linoleic Acid (CLA) Supplementation is Tissue Dependent (2017) Journal of Agricultural and Food Chemistry 65(48), pp. 10604-10614
5. Campanaro, S., Treu, L., Cattani, M., Kougias, P.G., Vendramin, V., Schiavon, S., Tagliapietra, F., Giacomini, A., Corich, V. In vitro fermentation of key dietary compounds with rumen fluid: A genome-centric perspective (2017) Science of the Total Environment, 584-585, pp. 683-691. DOI: 10.1016/j.scitotenv.2017.01.096
6. Schiavon, S., Cesaro, G., Cecchinato, A., Cipolat-Gotet, C., Tagliapietra, F., Bittante, G. The influence of dietary nitrogen reduction and conjugated linoleic acid supply to dairy cows on fatty acids in milk and their transfer to ripened cheese (2016) Journal of Dairy Science, 99 (11), pp. 8759-8778.
7. Maccarana, L., Cattani, M., Tagliapietra, F., Bailoni, L., Schiavon, S. Influence of main dietary chemical constituents on the in vitro gas and methane production in diets for dairy cows (2016) Journal of Animal Science and Biotechnology, 7 (1), art. no. 54,
8. Cattani, M., Maccarana, L., Rossi, G., Tagliapietra, F., Schiavon, S., Bailoni, L. Dose-response and inclusion effects of pure natural extracts and synthetic compounds on in vitro methane production (2016) Animal Feed Science and Technology, 218, pp. 100-109.
9. Berton, M., Cesaro, G., Gallo, L., Pirlo, G., Ramanzin, M., Tagliapietra, F., Sturaro, E. Environmental impact of a cereal-based intensive beef fattening system according to a partial Life Cycle Assessment approach (2016) Livestock Science, 190, pp. 81-88.
10. Schiavon, S., Pellattiero, E., Cecchinato, A., Tagliapietra, F., Dannenberger, D., Nuernberg, K., Nuernberg, G., Bittante, G. The influence of different sample preparation procedures on the determination of fatty acid profiles of beef subcutaneous fat, liver and muscle by gas chromatography (2016) Journal of Food Composition and Analysis, 50, pp. 10-18.
11. Maccarana, L., Cattani, M., Tagliapietra, F., Schiavon, S., Bailoni, L., Mantovani, R. Methodological factors affecting gas and methane production during in vitro rumen fermentation evaluated by meta-analysis approach (2016) Journal of Animal Science and Biotechnology, 7 (1), art. no. 35.
12. Pellattiero, E., Cecchinato, A., Tagliapietra, F., Schiavon, S., Bittante, G. Determination by GCxGC of fatty acid and conjugated linoleic acid (CLA) isomer profiles in six selected tissues of lambs fed on

L'attività scientifica riguarda principalmente:
1) Studio dei fabbisogni nutrizionali degli animali;
2) Valutazione nutrizionale degli alimenti zootecnici mediente l'impiego di tecniche in vitro che simulano i processi fermentativi ruminali e digestivi gastro-intestinali e permettono la valutazione della degradabilità e digeribilità degli alimenti e la quantificazione del valore nergetico degli alimenti utilizzando i diversi modelli nutrizionali sviluppati a livello internazionale.
2) Studio dei processi fermentativi ruminali e valutazione dei prodotti della fermentazione degli alimenti (massa microbica, acidi grassi a corta e lunga catena, ...);
3) Studio delle relazioni fra alimentazione animale e qualità dei prodotti;
4) Studio degli effetti di additivi e integratori alimentari sui processi fermentativi ruminali
5) Valutazione delle strategie alimentari per ridurre l’impatto ambientale degli allevamenti con particolare riferimento all'escrezione di azoto, fosforo e metalli pesanti e all'emissione di gas ad effetto serra (metano);
7) Studio di strategie alimentari per la valorizzazione di sottoprodotti agroalimentari nell’alimentazione animale e valutazione degli effetti di sostanze biottive estratte da questi sottoprodotti sulle performance produttive degli animali e sulla qualità dei prodotti (carne e latte).

1) Studio dell'efficenza di utilizzazione ruminale della proteina
2) Valutazione in vitro degli effetti di additivi alimentari sui processi degradativi ruminali;
3) Trasferimento nella carne e nel latte di sostanze bioattive utili all'uomo;
4) Messa a punto di tecniche MIR e NIR per lo studio dei processi fermentativi ruminali;
5) Studio della produzione di metano dalla fermentazione ruminale degli alimenti;
6) Messa a piunto di metodiche in vitro per la quantificazioni del metano prodotto dalla fermentazione ruminale;
7) Impatto ambientale degli allevamenti in termini di emissioni di azoto, fosforo e metano.
8) Studio degli effetti di additivi alimentari di uso zootecnico sull'emissione di potenziali inquinanti e sulla qualità dei prodotti per l'uomo