Personale docente

Benedetto Ruperti

Professore associato confermato

AGR/03

Indirizzo: VIALE DELL'UNIVERSITÀ, 16 - LEGNARO PD . . .

Telefono: 0498272845

E-mail: benedetto.ruperti@unipd.it

Nato a Vicenza il 14/10/1966, ha conseguito la laurea in Scienze Agrarie (110 e lode) il 20/7/1994, all’Università degli studi di Padova. Il 9/06/1998, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca, nell’ambito del dottorato in “Produttività delle piante coltivate”, X ciclo, Univeristà di Padova. Ha trascorso periodi all’estero per il perfezionamento e per attività di ricerca usufruendo di una borsa di studio Erasmus all’Università di Nottingham (Department of Plant and Environmental Science), Regno Unito (Febbraio-Luglio 1991), una borsa EU-Comett (Progetto Leonardo), all’Institute of Molecular Biology and Biotechnology (IMBB), Creta, Grecia (Febbraio-Maggio 1994) e una Borsa di studio della Fondazione Ing. Aldo Gini (Giugno 1996-Giugno 1997) all’Università di Nottingham (Department of Plant and Environmental Science), Regno Unito, nell’ambito del dottorato di ricerca. Da gennaio a settembre 1998 ha ricoperto un incarico di tecnico di VI livello, a tempo determinato, dell’Università di Padova alla Facoltà di Agraria. Successivamente ha svolto attività di ricerca di Post-dottorato all’Università di Nottingham (Settembre-Dicembre 1998), con una borsa di studio "CNR-British Council", all’Università di Padova (Facoltà di Agraria) con una Borsa di Studio di Post-Dottorato (Gennaio 1999-Gennaio 2001) e con un Assegno di Ricerca (Marzo 2001-Novembre 2002), e al il Max Planck Institut fuer Zuechtungforschung (MPIZ) di Colonia (Germania), con una borsa di studio Post-doc della Società Max Planck (Giugno 2001-Gennaio 2002). Dal 4/11/2002 è diventato ricercatore al il Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali dell’Università degli Studi di Udine e dal 15/8/2003 al 15/8/2005 è stato Marie Curie Fellow all’Institut fuer Biologie II dell’Università di Friburgo, Germania. Dal 1/4/2007 è ricercatore confermato dell'Università di Padova, al Dipartimento di Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE).